XagenaNewsletter
Medical Meeting
Xagena Mappa
Farmaexplorer.it

Nusinersen negli adulti con atrofia muscolare spinale con difetto del cromosoma 5q


Nusinersen ( Spinraza ) è approvato per il trattamento dell'atrofia muscolare spinale con delezioni / mutazioni nel gene di sopravvivenza del motoneurone 1 ( SMN1 ), localizzato sul braccio lungo del cromosoma 5, di tutti i tipi e stadi in pazienti di tutte le età.

Sebbene gli studi clinici abbiano mostrato miglioramenti nella funzione motoria nei neonati e nei bambini trattati con Nusinersen, i dati per gli adulti sono scarsi.
Sono state valutate la sicurezza e l'efficacia di Nusinersen negli adulti con atrofia muscolare spinale 5q.

È stato condotto uno studio di coorte osservazionale in dieci siti clinici accademici in Germania.
I pazienti con atrofia muscolare spinale 5q geneticamente confermata ( età 16-65 anni ) con una delezione omozigote di esoni 7, 8 o entrambi, o con mutazioni eterozigoti composite erano eleggibili per l'inclusione e hanno ricevuto un trattamento con Nusinersen in conformità con un trattamento di tempo minimo di 6 mesi e un follow-up fino a 14 mesi.

L’esito principale è stata la modifica del punteggio totale alla scala HFMSE ( Hammersmith Functional Motor Scale Expanded ), valutato ai mesi 6, 10 e 14 e basato su confronti pre-post.

Tra il 2017 e il 2019 sono stati sottoposti a screening 173 pazienti, di cui 139 ( 80% ) erano eleggibili per l'analisi dei dati. Di questi, 124 ( 89% ) sono stati inclusi nell'analisi a 6 mesi, 92 ( 66% ) nell'analisi a 10 mesi e 57 ( 41% ) nell'analisi a 14 mesi; i pazienti con punteggio HFMSE basale mancante sono stati esclusi da queste analisi.

I punteggi medi HFMSE sono risultati significativamente aumentati rispetto al basale a 6 mesi ( differenza media 1.73, P minore di 0.0001 ), 10 mesi ( 2.58, P minore di 0.0001 ) e 14 mesi ( 3.12, P minore di 0.0001 ).

Sono stati osservati miglioramenti clinicamente significativi ( aumento di 3 punti o superiore ) nei punteggi HFMSE in 35 pazienti su 124 ( 28% ) a 6 mesi, 33 su 92 ( 35% ) a 10 mesi e 23 su 57 ( 40% ) a 14 mesi.

A un follow-up a 14 mesi, gli effetti avversi più frequenti tra 173 pazienti sono stati mal di testa ( 61 pazienti, 35% ), mal di schiena ( 38, 22% ) e nausea ( 19, 11% ).
Non sono stati segnalati eventi avversi gravi.

Nonostante i limiti del disegno dello studio osservazionale e un lento declino funzionale durante il decorso della malattia naturale, i dati hanno fornito evidenze della sicurezza e dell'efficacia di Nusinersen nel trattamento degli adulti con atrofia muscolare spinale 5q, con miglioramenti clinicamente significativi della funzione motoria in una coorte del mondo reale. ( Xagena2020 )

Hagenacker T et al, Lancet Neurology 2020; 19: 317-325

Neuro2020 MalRar2020 Med2020 Farma2020


Indietro